pixel

cheorae-LogoCheorae.it

FREQUENTLY ASKED QUESTIONS

segnale orario in funzione
dal 14/7/2006

 

 
 


  1. Che ora è?


  2. Perché CheOraE’?


  3. Perché l’orologio del mio computer non va d’accordo con Mr Time?


  4. Chi è Mr. TIME?


  5. Ma mr. TIME non ha un cavolo da fare tutto il giorno?


  6. Quanto tempo ci ha messo Mr TIME per realizzare tutto ciò?


  7. Quanto tempo ci ha messo per girare i primi 1440 video?


  8. Le battute sono improvvisate al momento?


  9. Ci sarà un aggiornamento?


  10. Ma insomma: Che cosa è cheorae.it?

 

1) Che ora è?

La cosa migliore e’ domandarlo a mr. Time, lui la sa…. sempre!



2) Perché CheOraE’?

Per fornirvi un momento di distrazione dal valore numerico del tempo, proprio nel momento stesso in cui sorge la necessità di segnale orario e quindi si è nella condizione ideale per fare una riflessione sulla Quarta Dimensione (il Tempo) nella quale siamo TUTTI costantemente immersi. In questa dimensione, in effetti, avviene solo ciò che noi vogliamo che accada: siamo infatti noi che stabiliamo in ogni istante a cosa prestare attenzione e quindi cosa, per noi di fatto fare avvenire o considerare avvenuto.
Detta in questi termini, la quarta dimensione sembra fantastica: riuscire a fare avvenire solo ciò che si vuole, una libertà incredibile, ma anche una responsabilità enorme.
Se tutti vivessero coscienti di questo aspetto della dimensione tempo, probabilmente presterebbero molta più attenzione alla qualità delle cose piuttosto che alla quantità.

 



3) Perché l’orologio del mio computer non va d’accordo con Mr Time?

Mr. Time (allo stato attuale dell’arte) ti dice l’ora esatta, ogni minuto, con una approssimazione massima di 20 sec. Questo perché dal momento in cui fai la domanda (scegliendo il player) e scarichi il filmato, inevitabilmente passa del tempo e poi, glielo vuoi dare o no il tempo di rispondere a Mr.Time? E poi sei sicuro che il tuo orologio sia sincronizzato con l’ora di riferimento internazionale?
Mr. Time si!

 



 

4) Chi è Mr. TIME ?

ClicKa qui

 

5) Ma mr. TIME non ha un cavolo da fare tutto il giorno?

Roba da non credere, sono domande da farsi?

 

6) Quanto tempo ci ha messo Mr TIME per realizzare tutto ciò?

Praticamente 1 anno intero, a partire dal momento in cui gli è balenata l’idea di creare un nuovo tipo di orologio che fosse al passo con i tempi e quindi fosse multimediale.
Qui lo dico e qui lo confermo: questo è il primo orologio del genere e segnerà una svolta epocale sul modo di informarsi sull’orario.

 

7) Quanto tempo ci ha messo per girare i primi 1440 video?

Oltre 2 mesi per le riprese, che sono state tutte effettuate nell’ora esatta corrispondente, con una programmazione giornaliera di circa 50 orari al giorno, incastrati in modo da poter creare l'intero orologio.

 

8) Le battute sono improvvisate al momento?

Mr. Time ha lavorato oltre un mese solo sul copione per poter trovare 1440 minisceneggiature che prevedessero 1440 battute diverse e pur dicendo sempre l’ora non dice mai la stessa cosa.
A partire dal dicembre 2006 iniziata la fase di aggiornamento e l'orologio di Mr.Time cambiato gradualmente con la sostituzione dei vecchi segnali con nuovi aggiornati

 

 

9) Ci sarà un aggiornamento?

L'aggiornamento è continuo, ma è difficile che ve ne accorgiate subito, In ogni caso ogni 7/15 gg . Dal 2007 ad oggi (febbraio 2010)) su 1440 segnali orari, ben 1538 sono stati sostituiti con nuovi, principalmente nella fascia 8-24 : mica avete visto tutti i 2978 video? Non ditemi di si!



10) Ma insomma: Che cosa è cheorae.it?

E’ un’ opera multimediale interattiva in 1440 scene, e costituisce un format per trasmissioni interattive. Pensata per essere rappresentata sui telefonini di 3° generazione, quelli con tecnologia UMTS per intenderci, ogni qualvolta qualcuno abbia la necessità di ottenere una risposta esatta alla richiesta di segnale orario.
Attualmente è fruibile su internet e tramite i dispositivi mobili UMTS .
Pensata nel 2005, dopo più o meno un anno di lavoro, tra l’ideazione e la stesura delle battute del copione (1440 minisceneggiature), la scelta delle tecniche di produzione più adeguate alle necessità, la realizzazione delle riprese e successiva sincronizzazione, quindi la realizzazione sperimentale e dimostrativa sul sito internet.

 

© Copyright 2006/2011 Tony Ponticiello - Tutti i diritti riservati - All rights reserved